La Lettura Biblica nella Parrocchia del SS. Crocifisso

Come fare per coltivare e approfondire la nostra fede in modo che diventi pane e aiuto quotidiano per la nostra vita?
Forse a volte ci accontentiamo di qualche pratica religiosa come la messa domenicale; però ci accorgiamo che spesso rimane giustapposta ai problemi piccoli o grandi che viviamo e che a volte ci turbano o ci fanno disperare.
Come rinforzare i contenuti della fede in modo che diventino una guida per la nostra esperienza umana di cristiani?
Seguendo S. Paolo crediamo che la fede nasca e si rinforzi mediante l’ascolto della Parola di Dio contenuta nella Bibbia affinché entri in ogni evento della nostra vita e lo illumini.

Per questo, da diversi anni, proponiamo a tutti, con incontri quindicinali, la lettura continuativa di un testo biblico.
Abbiamo iniziato con la Lettera ai Romani, sotto la guida diretta del nostro Parroco; negli anni successivi ci è stato chiesto di proseguire in autonomia, limitando la presenza di un Sacerdote per chiarimenti sul testo o, come nel caso del libro di Giobbe, per un incontro introduttivo che ci aiutasse ad affrontare la lettura.
I testi affrontati sono stati: la Lettera ai Romani, gli Atti degli Apostoli (per due anni), il Vangelo di Luca (due anni) e il Libro di Giobbe, la Lettera di Giacomo e le Lettere di Paolo ai Corinzi.

Come metodo utilizziamo quello della Lectio Divina, secondo uno schema semplificato, seguendo tre direttrici:

  • il contesto storico in cui è stata scritta
  • la risonanza personale e l'impegno che chiede a ciascuno
  • il significato che assume nel contesto storico attuale.

Non vogliamo diventare esperti biblisti, ma leggere insieme la Parola e confrontare il suo messaggio con la nostra vita personale, familiare, sociale.
L’avvicinamento alla Parola di Dio vogliamo che avvenga non in modo dottrinale, che non ci coinvolgerebbe più di tanto, ma soprattutto con la modalità di una “lectio divina” in cui ci poniamo di fronte ad essa in atteggiamento di ascolto, contemplazione, silenzio, preghiera, comunicazione interpersonale ed attualizzazione della stessa nella realtà di oggi.

Non siamo studiosi né vogliamo diventarlo, ma crediamo che l’ascolto sappia suggerire a ciascuno, con l’aiuto dello Spirito, quello che serve al suo cammino di fede. Ognuno potrà cogliere quello che la Parola gli suggerisce in quel momento della vita e il suo ascolto ha valore, anche se non ne riuscirà a capire tutto il significato.
La lettura della Parola deve avvenire nella comunità credente e la comunicazione dei pensieri, delle sottolineature, dei significati potrà aiutare gli altri ad arricchire e far crescere la loro fede. Dalla lettura nascerà poi anche qualche decisione personale o comunitaria per la nostra continua conversione.

Gli incontri, che sono una vera “catechesi per gli adulti”, verranno annunciati negli avvisi della parrocchia.

Le pagine del nostro sito impiegano cookie necessari alla fornitura del servizio. Cliccando su Ok ne consenti l'uso.